SILFI - SOCIETÀ ILLUMINAZIONE FIRENZE e SERVIZI SMARTCITY SOCIETÀ PER AZIONI
Pubblica amministrazione

Pratica 036/2020 - Fornitura di cavi elettrici energia BT in regime di accordo quadro

Oggetto: Pratica 036/2020 - Fornitura di cavi elettrici energia BT in regime di accordo quadro
Tipologia di gara: Procedura Aperta
Criterio di aggiudicazione: Criterio del minor prezzo percentuale
Modalità di espletamento della gara: Telematica
Importo complessivo a base d'asta: € 200.000,00
CIG: 8259665B2C
Stato: Aggiudicata
Centro di costo: Ufficio Gare
Aggiudicatario : SONEPAR ITALIA SPA
Data aggiudicazione: 12 ottobre 2020 0:00:00
Data pubblicazione: 27 maggio 2020 12:00:00
Termine ultimo per la presentazione di quesiti: 29 giugno 2020 17:00:00
Data scadenza: 02 luglio 2020 14:00:00
Documentazione gara:
Documentazione amministrativa richiesta:
  • OBBLIGATORIO: Garanzia Provvisoria ex. art. 93 D.Lgs. 50/2016 - (Vedi Art. 10 e Art. 15.3.2 Disciplinare)
  • EVENTUALE: Documentazione per cauzione in misura ridotta ex. art. 93 comma 6 D.Lgs. 50/2016 - (Vedi Art. 10 e Art. 15.3.2 Disciplinare)
  • RICHIESTO: Modello F23 - Versamento imposta di bollo (Vedi Art. 13.5.1 Disciplinare)
  • OBBLIGATORIO: Domanda di partecipazione (Vedi Art. 15.1 Disciplinare)
  • EVENTUALE: Procura in caso di documenti firmati da un procuratore (Vedi Art. 15.1 Disciplinare)
  • OBBLIGATORIO: DGUEe - Documento di Gara Unico Europeo Elettronico (Vedi Art. 15.2 Disciplinare)
  • OBBLIGATORIO: PASSOE (Vedi Art. 15.3.2 Disciplinare)
  • OBBLIGATORIO: Dichiarazioni Integrative (Vedi Art. 15.3.1 Disciplinare)
  • EVENTUALE: Documenti aggiuntivi in caso di ricorso all'AVVALIMENTO (Vedi Art. 8 e Art. 15.2 Disciplinare)
  • EVENTUALE: Documenti aggiuntivi in caso di ricorso al SUBAPPALTO (Vedi Art. 9 e Art. 15.2 Disciplinare)
  • EVENTUALE: Documenti aggiuntivi per i soggetti che concorrono in forma associata (RTI, CONSORZI, GEIE, RETI DI IMPRESE) (Vedi Art. 15.3.3 Disciplinare)
Per richiedere informazioni: É possibile ottenere chiarimenti sulla presente procedura mediante la proposizione di quesiti scritti da inoltrare unicamente tramite la piattaforma telematica di negoziazione, almeno 5 giorni prima della scadenza del termine fissato per la presentazione delle offerte.
Le richieste di chiarimenti devono essere formulate esclusivamente in lingua italiana.
Non saranno, pertanto, fornite risposte ai quesiti pervenuti in forme diverse da quelle previste o pervenuti successivamente al termine indicato.
Ai sensi dell’art. 74 comma 4 del Codice, le risposte a tutte le richieste presentate in tempo utile verranno fornite almeno sei giorni prima della scadenza del termine fissato per la presentazione delle offerte, mediante pubblicazione in forma anonima all’indirizzo internet https://silfi.acquistitelematici.it.
Non sono ammessi chiarimenti telefonici.

Ai sensi dell’art. 76 comma 6 del Codice i concorrenti sono tenuti ad indicare, in sede di registrazione alla piattaforma telematica e per la presentazione dell’offerta, l’indirizzo PEC o, solo per i concorrenti aventi sede in altri Stati membri, l’indirizzo di posta elettronica, da utilizzare ai fini delle comunicazioni di cui all’art. 76, comma 2 bis e comma 5, del Codice.

Salvo quanto disposto nel paragrafo 2.2 del presente disciplinare, tutte le comunicazioni tra stazione appaltante e operatori economici si intendono validamente ed efficacemente effettuate qualora rese all’indirizzo PEC di SILFIspa: acquistisilfi@pec.it e all’indirizzo PEC/posta elettronica indicato dai concorrenti.

Eventuali modifiche dell’indirizzo PEC/posta elettronica indicate dagli operatori economici in fase di registrazione alla piattaforma o problemi temporanei nell’utilizzo di tali forme di comunicazione, dovranno essere tempestivamente segnalate alla stazione appaltante; diversamente la medesima declina ogni responsabilità per il tardivo o mancato recapito delle comunicazioni.

In caso di raggruppamenti temporanei, GEIE, aggregazioni di imprese di rete o consorzi ordinari, anche se non ancora costituiti formalmente, la comunicazione recapitata al mandatario si intende validamente resa a tutti gli operatori economici raggruppati, aggregati o consorziati.

In caso di consorzi di cui all’art. 45, comma 2, lett. b e c del Codice, la comunicazione recapitata al consorzio si intende validamente resa a tutte le consorziate.

In caso di avvalimento, la comunicazione recapitata all’offerente si intende validamente resa a tutti gli operatori economici ausiliari.

In caso di subappalto, la comunicazione recapitata all’offerente si intende validamente resa a tutti i subappaltatori indicati.

Pubblicazioni ai sensi dell'art. 29 D.lgs. 50/2016

Nome Data pubblicazione Categoria
Pratica 036_20 - Proposta aggiudicazione 12/10/2020 12:42 Atti di aggiudicazione
Pratica 036_20 - Determina aggiudicazione 12/10/2020 12:43 Atti di aggiudicazione
Pratica 036_20 - Provvedimento ammissione esclusione 15/07/2020 11:46 Atti di esclusione
Pratica 036_20 - Verbale prima seduta del 09/07/2020 09/07/2020 16:20 Verbali
Pratica 036_20 - Verbale seconda seduta del 159/07/2020 20/07/2020 11:43 Verbali