SILFI - SOCIETÀ ILLUMINAZIONE FIRENZE e SERVIZI SMARTCITY SOCIETÀ PER AZIONI
Pubblica amministrazione

Chi siamo


Il 24 febbraio 2016 nasce la nuova SILFI SOCIETA’ ILLUMINAZIONE FIRENZE e SERVIZI SMARTCITY SOCIETA’ PER AZIONI, dalla scissione parziale non proporzionale della precedente società a capitale misto.

Il 29 febbraio 2016 viene sottoscritto il Contratto generale di servizio con il Comune di Firenze che regola, con decorrenza 1° marzo 2016 e per una durata di nove anni, i servizi relativi alla gestione, manutenzione ordinaria e straordinaria, adeguamento e riqualificazione dei sistemi impiantistici e tecnologici a servizio della viabilità comunale.

In sintesi SILFIspa gestisce:

  • la rete della illuminazione pubblica;
  • la rete degli impianti semaforici e la relativa centrale di controllo;
  • i pannelli a messaggio variabile;
  • i dissuasori mobili a protezione delle aree pedonali;
  • le colonnine di ricarica dei veicoli elettrici;
  • le telecamere di videosorveglianza.

SILFIspa è una società in house soggetta a direzione e coordinamento del Comune di Firenze e, nell’ottica del miglioramento continuo della qualità dei servizi affidati, sta attuando importanti investimenti e piani di manutenzione in tema di riqualificazione energetica e innovazione tecnologica in particolare nei seguenti ambiti:

  • sostituzione delle lampade tradizionali con lampade a tecnologia led;
  • eliminazione del circuito variabile ed utilizzo di regolatori di flusso per garantire l’uniformità luminosa;
  • adeguamento e riqualificazione elettrica e statica;
  • verifiche e certificazioni sui sostegni metallici e successivi trattamenti della base di incastro e verniciature;
  • verifiche sulla sicurezza elettrica e sulla qualità illuminotecnica degli impianti, con particolare riferimento per quest’ultimo aspetto al patrimonio artistico-monumentale della città di Firenze;
  • sicurezza dei cittadini attraverso la buona gestione e l’implementazione del sistema di videosorveglianza stradale e urbana.

L’impegno nella gestione dei servizi pubblici affidati, che si manifesta con azione e spirito costruttivo di tutta l’organizzazione aziendale (dipendenti e collaboratori), tiene conto dell’esperienza della società di origine – società a capitale misto (70% Piero Branzanti, capitale privato e 30% Comune di Firenze, capitale pubblico) attiva fin dal 1985 con massimo riconoscimento sia in termini di affidabilità che di buona gestione – e si traduce nella ricerca ad operare con
professionalità ed economicità, promuovendo la comunicazione e la cooperazione con i cittadini e tutti gli utenti in genere.